Home              Chi siamo        Dove siamo        Contatti        Iscrizioni        La nostra storia     


dal 12/9/2010


USO DI APPARATI CB e PMR 446
La normativa per l'utilizzo degli apparati di comunicazione,
e la modulistica per la dichiarazione di impiego.


Il vero viaggio di scoperta non consiste
nel cercare nuove terre,
ma nell'avere nuovi occhi.
- Marcel Proust -
A partire dal 1° gennaio 2002 tutti gli utilizzatori di sistemi radioelettrici per comunicazioni in banda cittadina CB e/o PMR 446, devono versare un contributo annuo a titolo di rimborso costi sostenuti dal Ministero per le attività di vigilanza, verifica e controllo relativo al primo anno in cui è stata presentata la dichiarazione.

La dichiarazione di utilizzo CB deve essere inviata, su apposito modulo, alla Tesoreria Provinciale dello Stato; le richieste inoltrate non tengono conto del numero di apparati utilizzati.

Il contributo è di Euro 12,00 e deve essere versato annualmente entro il 31 gennaio di ogni anno.
Chi non regolarizzasse l’autorizzazione entro tale data, potrà effettuare il suddetto versamento entro il 30 giugno di ciascun anno (non utilizzando l’apparato), con un aumento dello 0,5 % al mese, dello scoperto a partire dal 1° febbraio.
Se, entro il 30 giugno, non verranno regolarizzati i versamenti, l’autorizzazione in corso decade automaticamente.

Il mancato pagamento del contributo annuale viene considerato tacita rinuncia all'esercizio dell'apparato.


Di seguito potete scaricare il modulo di dichiarazione e le avvertenze,dell'Ispettorato Territoriale Piemone e Valle d'Aosta, aggiornati a luglio 2010.

Avvertenze importanti per CB e PMR

Dichiarazione CB e PMR


A.C.T.I. Chivasso